Elephant Road, che significa?

Elephant Road è un nome che ha tante storie. Alcune antiche, altre più moderne ma con un unico punto in comune: l’elefante.

Sono animali di grandi dimensioni, con occhi relativamente piccoli e grandi orecchie mobili. Gli elefanti hanno un udito e olfatto molto sviluppati anche grazie alla proboscide, un organo molto versatile, prensile, dotato di numerose terminazioni nervose. Possono correre fino ai 70km/h e sono dotati di una proverbiale memoria. Individui addomesticati hanno mostrato di poter riconoscere una persona anche a distanza di anni.

L’elefante africano da cui il logo prende spunto

L’elefante è un animale non stanziale, è sempre in movimento verso posti nuovi e grazie ai suoi sensi può interagire con il mondo esterno con una saggezza senza eguali in natura.

loghi elephant raod palette

Ecco perchè abbiamo scelto l’elefante come animale simbolo. Ma non è tutto, questo elefante viaggia attraverso una strada lunga e ricca di esperienze. Un’agenzia di comunicazione attenta al passato ma proiettata al futuro, con orecchie e naso puntati sulle novità del mondo. Come un elefante ti guideremo nella giungla della comunicazione!

Elephant Road nel mondo

Esiste una Old Elephant Road e una New Elephant Rd a Dacca, la capitale del Bangladesh. Oggi la parte “new” è la via commerciale più importante del paese, ma in passato Elephant Road era la via dove i padroni degli elefanti, presenti in gran numero nella città, potevano far abbeverare e riposare i pachidermi.

Elephant and Castle a Londra ed è stata tra le prime stazioni metropolitane costruite a livello profondo di Londra. Durante la seconda guerra mondiale fu pesantemente bombardata, ma fu ricostruita negli anni a seguire. Il nome deriva da un ufficio postale storico. Di particolare interessa la casa di Charlie Chaplin poco distante, oggi diventato il museo del cinema londinese.

Altri Elephants:

  • ER Resort in Sri-Lanka
  • ER band (Bangladesh)
  • ER E-learning olandese