Quanto costa fare un video?

Quanto costa fare un video?

Il Cliente

Molti potenziali clienti mi fanno questa domanda, ma una risposta rapida non esiste. Quello che rispondo è un’altra domanda:

Qual è l’obiettivo che vuoi raggiungere con un video?

Se hai la risposta a questa domanda allora si può pensare a quanto investire per raggiungere tale obiettivo. Si ma alla fine, quanto costa fare un video?

Andiamo per ordine. Ci possono essere milioni di motivi per realizzare un video, la festa di matrimonio di tua sorella, l’inaugurazione del nuovo punto vendita, documentare un avvenimento che mai si ripeterà, fare pubblicità sui social del nuovo prodotto che hai costruito e chi più ne ha più ne metta.

Capire a cosa servirà il video è necessario per capire quanto costerà.

Se sei un privato cittadino che vuole immortalare il matrimonio di un caro parente è necessario, che chi si prende la responsabilità di riprendere e fotografare, sia un professionista del settore. Non vorrai mica che le foto del giorno speciale siano tutte sfocate giusto? Il prezzo di un professionista varia in base alla quantità di ore di lavoro effettive (la giornata di scatto) + post produzione (alcune foto vanno ritoccate per esaltarne la bellezza) + eventuali formati fisici (cd, fotolibro, dvd ecc). Non esiste un tariffario standard, ma tendenzialmente le cifre possono essere comprese tra i 500 e i 2000 euro a seconda di quanti professionisti sono coinvolti (in genere 1 o 2) e della loro esperienza nel settore specifico. Richiedere meno foto o meno ore di lavoro può influenzare di poco il prezzo finale.

matrimonio_foto
La tipica foto fatta dal CUGINO

Se sei un azienda che ha investito migliaia di euro per sviluppare un nuovo prodotto probabilmente sai già quanto la pubblicità per farlo conoscere sia costosa. Il vantaggio del web è che non ha costi di trasmissione come una rete televisiva o costi fisici come la carta stampata, e può essere mirata sul consumatore finale a costi esigui. La produzione di un’immagine o di un video richiede l’esperienza di uno o più professionisti del settore. Realizzare un video di super qualità non servirà a molto se poi non se ne monitora l’andamento online. Viceversa avere i migliori esperti SEO non salverà dal patibolo un contenuto scadente. Quindi quanto costa fare un video?

limbo luce backstage fumo

La tipologia di video dipende da alcuni fattori: Luogo, tempo e mezzi.

Girare in una location esclusiva ha i suoi costi piuttosto che girare in luoghi “comodi”. Girare in studio abbatte sensibilmente, ma l’ambientazione è molto limitata.

Il tempo è un altro fattore chiave, mediamente per fare uno shooting di moda ci vogliono 2-3 giorni di lavoro con 3-4 professionisti all’opera. Un timelapse di un edificio in costruzione può richiedere mesi di lavoro ma di un solo professionista.

Infine i mezzi. Ad esempio il make-up è un aspetto importante per il risultato finale di un video in cui ci siano delle persone da immortalare, tuttavia in uno still life ci sono solo oggetti ma molte più luci o flash per illuminare l’oggetto.

Infine bisogna anche mettere in conto la post produzione che può pesare molto sul prezzo finale. Molti video brevi possono essere meno costosi di un video lungo. Infine ci sono i costi di musica e audio. Ci sono varie possibilità di prezzo, mediamente dai 25 euro per una musica di sottofondo fino ai 500 per uno speaker professionista.

Quindi in definitiva quanto costa fare un video?

La risposta è: esattamente quanto vuoi investire.

Qualsiasi budget può dar vita a un video, più alto sarà migliore sarà il risultato finale.

    Privacy Policy