Foto e video a 360° spiegato bene

Foto a 360° è un termine che si sente dire ultimamente, ma spesso si fraintendono due cose con lo stesso termine. Una foto o un video a 360° sono un tipo di formato immagine che può essere visionato a 360° ruotando la visuale su un dispositivo mobile o trascinando la visuale con il mouse del PC. Inoltre da qualche anno sono disponibili nel mercato i visori di realtà virtuale, un dispositivo ottimale per poter vedere foto o video a 360° poiché basta ruotare la testa per guardarsi attorno.

La foto a 360° detta PANORAMICA a 180° o 360°

Ci sono diverse applicazioni per questo tipo di formato foto e video. Si possono creare tour virtuali, con link e altre funzionalità compatibili con qualsiasi sito web. Inoltre Facebook, YouTube e Google Maps supportano il formato VR a 360°. Ci sono videocamera in grado di riprendere a 360° e molte piattaforme sulla quale pubblicare contenuti (Oculus, YouTube VR e molti altri).

cardboard realtà virtuale google
Un visore “cardboard” per realtà virtuale su cellulare.

Foto a 360° 3D

Erroneamente chiamate foto 3D non sono altro che una successione di foto scattate per catturare ogni lato dell’oggetto in questione. Si tratta concettualmente di fotogrammetria, se pur ad un livello basilare. In pratica scattando più fotografie con particolari attrezzature che ruotano l’oggetto si può ottenere una replica fotografica navigabile dall’utente. Un esempio pratico è la foto qui sotto, clicca per visualizzare a tutto schermo.

Sono necessari molti scatti e una buona preparazione tecnica per fotografare al meglio l’oggetto, ma una volta caricato online attira l’interesse dell’utente, soprattutto nella versione mobile. Questa tecnica è ottima quando si tratta di still life, ovvero la fotografia su sfondo neutro (di solito bianco o nero).

Rimani in contatto per altre novità, inserisci la mail nel form e ogni consiglio è ben accetto.

Privacy Policy

Leave a Reply